Notizie

Incontro sul semestre europeo Lorenzin-Circene. Intesa tra i ministri della Salute di Italia e Lettonia

27.09.2013. 20:17

Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha ricevuto la delegazione guidata dalla sua omologa lettone, Ingrida Circene, in vista del semestre europeo a guida italiana, previsto nella seconda metà del 2014, e per dare avvio ai lavori del Trio che coinvolge Lettonia e Lussemburgo. L’obiettivo è anche quello di coordinarsi con il semestre successivo, che sarà condotto dalla Lettonia.

Si è sviluppato un confronto aperto in vista delle sfide che l’Europa deve affrontare in materia di  welfare,  sicurezza alimentare, prevenzione, assistenza e tutto quanto investe il mondo della salute. L’incontro, organizzato con la Direzione generale dei rapporti europei e internazionali del ministero, ha messo in luce come in gioco vi sia la sostenibilità dei sistemi rispetto alla crisi economica e all’invecchiamento della popolazione. “L’inverno demografico ci costringe tutti a ripensare i modelli di welfare, a rivedere gli stili di vita e a immaginare politiche che riescano a tenere le persone più sane e il più a lungo possibile”, ha detto il ministro Lorenzin trovando piena intesa con il ministro Circene. Italia e Lettonia puntano a condividere proposte da inserire nel programma da presentare ai partner europei in modo da sommare semestre a semestre, allungando la prospettiva degli interventi  in un arco di tempo che superi i dodici mesi e dia profondità alle scelte politiche da intraprendere.  Il semestre italiano costituirà il trampolino di lancio per  l’appuntamento dell’Expo 2015 di Milano e dunque il tema della nutrizione si legherà strettamente alle scelte sanitarie e sulla salute. “Sono d’accordissimo nello studiare una strategia comune da proporre alla Ue”, ha confermato il ministro lettone, dicendosi pronta a partire per mettere insieme idee e proposte congiunte in vista degli impegni per i due semestri. I tecnici saranno al  lavoro già dalla prossima settimana.